Tipologie di camper: mansardati, semi – integrali, motorhome

Il camper è un mezzo di trasporto appartenente al sottogruppo M1 («veicoli destinati al trasporto di persone, aventi al massimo otto posti a sedere oltre al sedile del conducente») della categoria internazionale M («veicoli a motore destinati al trasporto di persone ed aventi almeno quattro ruote»). Si differenza della roulotte, che deve essere trainata da un altro veicolo.

Varie sono le tipologie:

– Mansardati
– Semi-integrali o Profilati
– Motorhome o Integrali

In pratica, ci si imbatte più facilmente nelle prime due tipologie.

 

Camper Mansardato

Questo automezzo presenta un’appendice dell’unità abitativa fin sopra l’abitacolo che consente l’installazione di un letto supplementare. Si tratta di una delle versioni più diffuse; esso coniuga la relativa facilità di costruzione con la possibilità di ospitare un buon numero di passeggeri, tipicamente tra i 4 e i 6, senza sacrificare eccessivamente gli spazi abitativi a bordo.

La mansarda peggiora la guidabilità, a causa del maggiore ingombro in altezza, e contribuisce ad aumentare i consumi di carburante data la peggiore aerodinamica.

Esempio di camper mansardato. Si vede chiaramente l’appendice con finestre – posta sopra la cabina di guida – che ospita generalmente un letto matrimoniale.

 

Camper semi-integrale

Il semintegrale – o profilato – al posto della mansarda presenta una raccordatura alla cabina di guida mediante un cupolino nel quale vengono collocati pensili bassi o un vano porta-televisore. Di norma, questa tipologia di veicolo rende il camper più basso dei mansardati e, quindi, più veloce, con consumi minori e più maneggevole. Anche la bassa altezza facilita la manovre: le misure sono circa 2,65 – 2,80 metri. Non disponendo del letto matrimoniale in mansarda, di cui questo veicolo è sprovvisto, è generalmente preferito da chi viaggia in coppia (anche se può ospitare 4 persone).

Esempio di camper semi-integrale. Si evidenzia il caratteristico cupolino sopra la cabina di guida, molto meno spazioso rispetto a quello dei camper mansardati.

 

Motorhome

Per completezza, si accenna anche a questo tipo di camper, il più lussuoso e costoso: la cellula abitativa, infatti, è corpo unico con la motrice, la qual cosa permette di utilizzare nel modo migliore lo spazio disponibile. In questi camper la parte destinata ad ospitare il guidatore durante la marcia diventa parte integrante della cellula abitativa. È chiaro che in questa soluzione il contenimento delle masse non è considerato essenziale.