Sosta in camper: consigli

Dato che la sosta libera pone delle limitazioni secondo il codice della strada, è buona norma prendere in considerazione l’idea di sostare in un’area attrezzata per la notte. Anche questo appuntamento va pianificato: se ci si muove in tempo, infatti, è possibile raggiungere la zona visionandola di giorno ed, eventualmente, andare altrove se non è di proprio gradimento.

I movimenti nelle strutture attrezzate devono svolgersi a passo d’uomo, sia per motivi di sicurezza, sia per evitare di sollevare polvere. Desideriamo essere rispettati, e per questo cerchiamo di rispettare gli altri, siano essi altri camperisti o abitanti del luogo.

Se, comunque, si scegliesse, anche per praticità, di sostare in un’area non attrezzata, si sconsigliano i luoghi troppo appartati, isolati, vicini a fonti di disturbo; così come è meglio evitare le aree di servizio autostradali, un tempo molto utilizzate, poiché non sono più sicure. Meglio un paesino dove si possa stare tranquilli e sicuri al contempo